fbpx
Contattaci su WhatsApp

WhatsApp_Image_2020-01-08_at_18.09.17.jpeg

Se hai già letto il nostro articolo, saprai che per tornare in forma dopo le feste ci sono diversi passi da non tralasciare.
Ne abbiamo visti tre. Ora è il momento di proseguire e vedere gli altri tre punti di cui vi abbiamo anticipato:
• Non far mai mancare la colazione acido grassa
• Non eliminare il condimento di olio d’oliva
• Evitate di mettervi a regime dietetico fortemente privativo, ed evitate le diete fai-da-te o quelle lette sui giornali

Non far mai mancare la colazione acido grassa

Inutile e anzi controproducente saltare i pasti, e in particolar modo la colazione è fondamentale per dare il giusto input epatobiliare al nostro corpo. Dal momento che in questi giorni di certo i dolci non sono mancati e non mancheranno, meglio rinunciare alla fetta di pandoro o panettone inzuppata nel caffelatte; optiamo invece per una tipologia di colazione più equilibrata e meno dolce: uno yogurt naturale senza lattosio con frutta fresca. L’acido dello yogurt e i grassi buoni della frutta secca garantiscono lo svuotamento del fegato dai grassi introdotti nelle cene estremamente ricche.

Non eliminare il condimento di olio d’oliva


Pensando che la silhouette ne tragga benefici, spesso ci adoperiamo in azioni non sane, come quella di togliere l’olio di oliva. Esistono grassi che fanno bene e grassi che fanno male: quelli contenuti nell’olio extravergine biologico crudo, nella frutta secca non tostata e nel pesce azzurro crudo sono quelli che non devono mai mancare, hanno una forte concentrazione di omega 3 e 6. Per non eccedere nel condimento, usate come unità di misura i cucchiai da minestra e non superate i 3 cucchiai d’olio al giorno.
Evitate invece il più possibile l’abbinamento di carboidrati con i grassi saturi: panna, strutto, burro, lardo, pancetta, olio di palma o di cocco, margarina, formaggi a stagionatura media, insaccati.

 

Evitate di mettervi a regime dietetico fortemente privativo, ed evitate le diete fai-da-te o quelle lette sui giornali.

Se l’ennesima dieta del minestrone o se l’innovativa dieta della bistecca a colazione permettesse davvero di combattere il sovrappeso una volta per tutte in modo rapido ed indolore, avremmo risolto tre quarti dei casi d’obesità al mondo, non credete? Così come è perfettamente inutile, calcolatrice alla mano, ponderare minuziosamente quali alimenti siano concessi in un piano dietetico da 1200 kcal , unità di misura poco coerente con il metabolismo delle cellule eucariote o quanto si debba sudare alla lezione d’aerobica per smaltire quel cioccolatino di troppo. Purtroppo tutte queste strategie nutrizionali conteggiano calorie, misurano grassi, zuccheri e proteine, pianificano equilibri nutrizionali ideali, ma nessuna prende in considerazione voi, il vostro corpo e le vostre necessità quotidiane e il vostro morfotipo. Se avete realmente bisogno di perdere qualche kg, o anche semplicemente di imparare cosa sia la corretta alimentazione in relazione al fitness potete venire ai nostri seminari che si terranno il 23/03/2020 e il 5/04/2020. Nei nostri seminari verrà spiegato come riconoscere il proprio morfotipo di appartenenza, le proprie tendenze genetiche, costituzionali e le necessità energetiche richieste dal tipo di attività motoria praticata, proposte delle liee guida per la propria dieta ideale, legata non alle mode o al consiglio di una nostra amica dimagrita ma alle nostre vere esigenze. Non esiste una dieta ideale, esiste un morfotipo con una sua genetica ed una sua esigenza.
Questi sono solo pochi e rapidi consigli che possono esservi utili se state cercando (o se cercherete) di smaltire i troppi cenoni delle festività natalizie, ma sono quelli che ritengo essere più importanti perché sottolineano gli errori più frequenti.

Se sei curioso di saperne di più e vuoi comprendere le regole base per una alimentazione sana e corretta, a questo link puoi trovare il nostro workshop sull'alimentazione base nel fitness!

Lo staff di C.R.E.A Fitntess Academy

 

Style Selector

Layout Style

Predefined Colors

Background Image